Crea sito

FRANCESCA CIOFFI DAL GRANDE FRATELLO A UNA NUOVA VITA

Francesca Cioffi nel 2014 è stata una delle concorrenti della tredicesima edizione di Grande Fratello. Un’esperienza che la donna porterà sempre nel cuore

“La mia partecipazione al Grande Fratello è avvenuta in modo del tutto casuale; mi trovavo nei pressi del casting e mi sono presentata. Non ho idea di che cosa abbia colpito gli addetti ai lavori, ma se ci rifletto credo sia stata la mia semplicità. L’esperienza è stata bellissima, tra le più belle che ho fatto finora. Scopri delle cose di te che nemmeno pensavi di avere; fai un viaggio interiore alla scoperta di te stesso. Ti trovi a convivere con estranei, motivo per cui sei solo e capisci tanto. Durante quei 29 giorni che ho trascorso nella casa, ho capito cosa volessi oppure no della mia vita. Degli ex inquilini frequento tutt’ora Mia Cellini. Se per lavoro devo andare a Roma, mi metto d’accordo con Mia; ci ritagliamo del tempo per stare insieme. E lo stesso fa lei, quando si trova nei pressi di Napoli. Non è una cosa così scontato che da un reality nasca un’amicizia vera. Proprio come la nostra”.

Prima del Grande Fratello, la Cioffi aveva partecipato per un breve periodo a Uomini e Donne ed infuturo non esclude di prendere parte ad altri reality show, proprio come L’Isola dei Famosi. Attualmente, si dedica invece all’attività di influencer.

“Con il GF ho avuto la possibilità di racimolare un po’ di follower sui vari canali social, tra cui Instagram e Facebook. Non mi piace definirmi tale, ma sono a tutti gli effetti  un influencer. Sui social coinvolgo le persone nella mia vita di tutti i giorni, anche per ciò che riguarda mia figlia. Consiglio, ad esempio, l’abbigliamento per le proprie figlie ad altre mamme come me. I brand mi contattano per essere sponsorizzati, motivo per cui collaboro con loro. Quando dico che sono un influencer, la gente mi guarda un po’ stranita, perché per tanti non è un lavoro. Ma, in realtà, dietro a una foto c’è tanto impegno perché la si studia, la si prepara e c’è gente che ci guadagna su quello scatto”.

Un lavoro, quello dell’influencer, che si basa molto sul giudizio delle persone.

“Da influencer, sento di dover dare sempre il buon esempio, soprattutto in questo momento di pandemia che stiamo vivendo. Parte del mio pubblico è composto da ragazze giovani che hanno dai 18 ai 22 anni, cerco sempre di far capire che l’influencer è un lavoro, non la vita reale. Che è ben diversa”.

Madre della piccola Maria Rita, Francesca è anche una moglie felice, che ama stare accanto al marito anche durante il lavoro.

“Nel tempo libero, aiuto anche mio marito, che ha raggiunto degli obiettivi, nell’azienda di famiglia, che si occupa di termoidraulica, riscaldamento, impianti anti-incendio”.

Intanto, la Cioffi ha un sogno nel cassetto: studiare recitazione. Un progetto che per ora ha messo da parte, a causa della pandemia, ma che riprenderà nei prossimi mesi.